Pubblicato da: campolibanosci | dicembre 25, 2007

Coeducazione / III giorno

Nelle parole di chi ha qualcosa da condividere c’è molto di più del semplice valore formativo di un insegnamento, di quello che oggi viene definito “trasferimento di know how“. Nelle espressioni di chi si pone al fianco di qualcuno, scevro non solo da logiche di ruolo, ma anche da semplici livelli e definizioni che sanciscano qualsivoglia differenza, c’è una curiosità che a volte supera quella di chi ascolta. Sin da ieri, giornata inaugurale dei laboratori, seguendo le attività era evidente che “i nostri” erano impegnati e concentrati sul compito che stavano svolgendo, tanto quanto erano divertiti da quello che stavano imparando.
Il venir meno della separazione/contrapposizione tra processi di socializzazione e processi formativi, anche in un contesto abbastanza ristretto come quello in cui stiamo operando, genera la condizione necessaria perché ci si educhi a comprendere. Ed è un’educazione preziosa che può avvenire solo se c’è reciprocità.

Un modello educativo produce inclusione sociale solo se soggettività, identità e diversità culturali interagiscono nella formazione del sapere. E nell’arco di una giornata l’aspetto più interessante è stato vedere come ogni formatore/rice, allievo/a possedesse, costruisse e continuamente modificasse un proprio modello formativo e allo stesso tempo le proprie conoscenze.

Bello assistere ed essere parte di un’esperienza di educazione reciproca, quella che Paulo Freire chiamava “coeducazione“. E’ lo spirito di questo campo, che sta pervadendo ogni relazione tra chi lo vive e allo stesso tempo lo rende vivo.

Vito

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: